2019 · 161 min.

C’era una volta in… Hollywood di Quentin Tarantino è un monumento, più che un film. Questa è una storia diversa per Tarantino. Non estraneo ad alterare la storia per adattarla e costruire la sua narrazione, C’era una volta in… Hollywood è ancora così unico. Sappiamo tutti che si basa approssimativamente sulla storia dell’orrore dell’uccisione della moglie di Polanski e di Manson alla fine degli anni ’60, ma è presentato in un modo che credo che solo Tarantino avrebbe potuto mostrarci. I film di Tarantino sono di solito una pentola a pressione di suspense, che creano tensione per l’intero film; C’era una volta in… Hollywood fa un giro lento attraverso le colline di Hollywood. Gran parte di questo film si svolge sul set di altri film. Letteralmente. Leonardo DiCaprio interpreta Rick Dalton, un attore dalla parte sbagliata del suo apice. Gonfio per l’alcol, stanco e faticoso a rimanere in cima. Gran parte di questo film è il tormento interno di Dalton. Ogni attore affronta l’obsolescenza, è inevitabile.

La controfigura di Dalton, e fattorino, Cliff Booth, è interpretato da Brad Pitt nella più grande interpretazione della sua intera carriera. Passiamo molto e intendo molto tempo con Cliff, il che mi sta bene perché è il miglior personaggio che Tarantino abbia mai creato. Sediamo in auto con Cliff mentre guida per Los Angeles negli anni ’60, lo osserviamo mentre gironzola sul set di film, lo vediamo nel suo rozzo trailer, e non un trailer di recitazione, è la sua piccola “casa” squallida comodamente parcheggiata dietro il teatro. Ciò che rende Cliff così divertente e interessante è che questa è la realtà di Cliff. Gli piace la sua vita e ama il suo amico. Tarantino non ricorre mai al percorso facile. Cliff non diventa mai geloso di Dalton, non si preoccupa di riparare l’antenna via cavo, adora essere il suo autista, sempre lì per pomparlo e ricordargli “Ehi! Sei Rick Dalton.” Il successo è relativo e per Cliff qualcuno che chiaramente non è nato a Hollywood, è semplicemente troppo divertente.

Questo film è una grande lettera d’amore meravigliosamente scritta a Los Angeles: Hollywood, pubblicità, automobili, moda degli anni ’60, film e tutte le sue sfaccettature, set cinematografici e produzione, tutte le cose che hanno affascinato un giovane Quentin e lo hanno ispirato a fare film. Li adora tutti, ma l’unico aspetto di questo film che mi piace di più è stata Margot Robbie nei panni di Sharon Tate.

Robbie è innegabilmente una degli artisti più talentuosi ed entusiasmanti del cinema recente. Sorprende assolutamente tutto ciò che fa. Questo ruolo è stato gestito con molto rispetto, ammirazione e amore per Tate. È il raggio luminoso e raggiante di luce a cui questo film, spesso turbato e talvolta molto cupo, si aggrappa. Adoro Tarantino, i suoi film sono incentrati su donne forti. Tate era innegabilmente speciale e ipnotizzante. La vediamo andare a teatro per guardare se stessa in un film in cui recita, sperando e pregando che sia apprezzato mentre il pubblico reagisce alle sue scene sul grande schermo. Lei è come noi. Meglio, ma simile.

Tutti parleranno o hanno già parlato della fine di questo film. Non dirò nulla. Questo film non è senza scopo, ma costruisce così abilmente la tensione che non ti accorgerai che passeranno le ore. Non volevo vedere il destino di una Sharon Tate in questo film. Non riuscivo a pensare a un modo in cui Tarantino potesse farlo senza cadere nel cattivo gusto. Ho visto questo film come la fine di un era. Gli omicidi della famiglia Manson hanno cambiato tutto. Il modo in cui il mondo cambia dopo un’enorme tragedia.

C’era una volta in… Hollywood è il più grande film di Tarantino. Mi definisco un fan accanito di Tarantino, ho un sacco di rispetto e ammirazione per i suoi film: senza dubbio non sono mai stato più entusiasta di vedere un film. Una volta che mi sono adattato al ritmo e ho smesso di provare ad analizzare ogni singolo fotogramma, ho capito a cosa stava lavorando quest’uomo e che tipo di film stava girando. Questo film continua a rimanere in prima linea nella mia mente e rimarrà con me per molto tempo. Devo vederlo di nuovo.

Buona visione!


Trailer

Regia

Cast

Acquista ora!