2011 · 130 min.

I film finali sono di solito i problemi della maggior parte delle serie di film. Di solito finiscono per essere mediocri e insoddisfacenti o sono fatti solamente per incassare. Harry Potter e i Doni della Morte Parte 2 è un grande finale della serie.

I Doni della Morte parte 1 è solo il primo e la metà dei 2 atti della storia. Questo film inizia direttamente come continuazione dell’ultimo film di Harry Potter. E, naturalmente, se non hai visto i Doni della Morte Parte 1 o uno qualsiasi dei film di Harry Potter, rimarrai confuso.

La serie non si esaurisce solo con un’azione forte. Ci dà anche un po’ di nostalgia dai vecchi film di Harry Potter. E possiamo ancora vedere più personaggi. Il film stesso è piuttosto eccitante. È una buona scelta lasciare che David Yates diriga il resto dei film di Potter perché ha reso questa serie più noir e più audace. A parte questo, il film ha ancora i suoi momenti avvincenti.

Non c’è bisogno di raccontare le esibizioni di Daniel Radcliffe, Rupert Grint, Emma Watson e il resto del cast perché sono ovviamente bravi con i loro personaggi, ma qui c’è un attore degno di nota e questo è Alan Rickman. Lo conoscevamo già, ma c’è una scena in cui vediamo di più il suo personaggio e la sua interpretazione è stata eccellente. Gli effetti speciali sono ovviamente buoni. La colonna sonora della musica ha reso le scene di battaglia epiche e perfette per un film finale.

Per me è davvero difficile scrivere una recensione su Harry Potter. È perché non ho mai letto i libri o non sono un grande fan, ma secondo me Harry Potter è una serie di successo.

Buona visione!


Trailer

Regia

Cast

Saga

Acquista ora!