2007 · 148 min.

Per un film essere persino meglio di un buon libro non è cosa da poco. Eppure, è così che mi sono sentito dopo aver visto questo film. Mi ha davvero colpito. Uno dei motivi è la fantastica cinematografia. Questo è un film meravigliosamente girato e ci sono molte scene fantastiche da ammirare.

Sean Penn è fantastico come regista. L’attore principale, Emile Hirsch, che interpreta Chris McCandless (alias “Alexander Supertramp”). È molto credibile come il giovane che non vuole avere nulla a che fare con la società materialista e sogna di vivere nelle terre selvagge dell’Alaska, anche se era impreparato su ciò che stava per affrontare.

Due persone che mi hanno affascinato di più qui sono stati agli estremi, per quanto riguarda l’età: Hal Holbrook e Kristen Stewart. È stato davvero bello rivedere il veterano Holbrook (“Ron France”). Aveva circa 82 anni quando ha girato questo film e non recitava in un film da alcuni anni. Anche lui è stato fantastico. Aveva alcune delle scene più memorabili del film. Allo stesso modo, l’adolescente Stewart era accattivante come “Tracy Tatro”, che aveva una cotta per “Alex”. Brian Dierker e Catherine Keener erano anche molto, molto interessanti come la coppia di hippy che invecchiava, “Rainey” e “Jan”.

Conoscendo il libro, l’unica parte del film che non mi aspettavo è la giovane coppia svedese. Non li ricordo nel libro ma difficili da dimenticare in questo film. Si potrebbe discutere i pro e i contro di Chris McCandless per ore, quindi non ha senso approfondire qui. Ho pensato che il film fosse piuttosto gentile con lui. Nel libro c’è molto di più su come ha ferito le persone con il suo allontanamento. Ad ogni modo, è una storia affascinante e un film bellissimo.

Buona visione!


Trailer

Regia

Cast

Acquista ora!