1993 · 195 min.

Il più grande capolavoro del regista Steven Spielberg, Schindler’s List è un racconto emotivo e straziante dell’Olocausto durante la seconda guerra mondiale. Il film approfondisce l’oscurità del cuore umano e descrive la metamorfosi di un astuto uomo d’affari e donnaiolo in uno dei più grandi filantropi che l’umanità abbia mai visto.

Il film è quasi interamente girato in bianco e nero che gli conferisce un aspetto cupo e senza tempo, uno sforzo notevole del direttore della fotografia Janusz Kaminski.

La recitazione è geniale. Liam Neeson nel ruolo di Oskar Schindler ha dato alla sua carriera la migliore performance per la quale ha ricevuto una nomination agli Oscar. Ben Kingsley si è anche trovato bene con lui nel ruolo del suo contabile ebreo Itzhak Stern. Tuttavia, è Ralph Fiennes che si è distinto nel suo ritratto di Amon Goeth, un ufficiale nazista sociopatico senza un codice morale. Sfortunatamente, non ha vinto un meritato premio Oscar per l’attore non protagonista.

Inoltre, John Williams ha messo a punto una colonna sonora brillante che mette in evidenza la miseria, l’orrore e la tragedia dell’Olocausto.

Schindler’s List è l’indimenticabile opera d’arte di Spielberg che fa piangere molte volte, soprattutto negli ultimi momenti delle oltre tre ore del film. È un must da guardare.

Buona visione!


Trailer

Regia

Cast

Acquista ora!